vacanze ultras e non solo…

Prima che andiate tutti o quasi in vancanze, per poi tornare cattivi sul pezzo, dicasi INTERNET, eccovi alcuni piccoli pezzi di un mondo diverso.

Ci sono persone incontrate in un pargheggio dell’autogrill dalle parti di Bergamo, che sono fotunate se sono tornate a casina sua con le gambine ancora appese, e queste persone vanno in giro a dire che sono altri che le hanno prese…
VERGOGNA “AMICI” ultras DI ALTRA SPONDA, vale moltissimo il detto chi c’era sà, ma se chi c’era dice CAZZATE, allora siamo alla frutta, COERENZA E RISPETTO PER IL COMPORTAMENTO che avete tenuto in quei momenti, e sapete di cosa parlo, ma adesso basta, se si PIGLIANO, e a volte succede, si portano a casa con STILE…o non si va in giro.

Ci sono altre persone che si sono sentite dire DA TANTI, ME IN PRIMIS, che vendevano partite, scommettevano contro al proprio PIATTO di minestra, e solamente alcuni giorni fa si sono trovate appese all’allenamento uno striscione tutt’altro che leggero, con scritto “www.snai.it”, bhè a queste persone dico “scusa”, dico che siamo stati portatori sani di notizie fasulle, e che sono magari altre le persone da CONDANNARE, e invito tutti a darci un taglio, mettendo finalmente la parola fine a tutto ciò…PERCHE’ ADESSO LO POSSO DIRE SICURO DI NON DIRE CAZZATE, NON E’ VERO…
Anche se aver perso la finale, e non sentire un cazzo di discorsi intelligenti da nessuno è stato deprimente, un calciatore dovrebbe imparare prima ad essere un UOMO, e dopo la sconfitta, se tolgo colucci, nessuno si è RICORDATO di noi la sugli spalti, nonostante fosssero usciti con una bella fetta di gente che li applaudiva, cosi come giocatori OSANNATI DA SEMPRE, si sono scordati di parlare, se si è uno di noi, LO SI è SEMPRE…ci siamo capiti benissimo di chi parlo.
Questi giocatori però, non si dimentichino, che siamo ANCORA INCAZZATI per aver perso la FINALE, e che la cosa non finisci qua, dovranno dimostrare con i fatti, sul campo, solo SUL CAMPO, quanto LORO, siano davvero INCAZZATI E QUANTA VOGLIA DI RISCATTO HANNO ADDOSSO, perchè da parte NOSTRA, le parole stanno a zero, adesso ci serve di vedere i FATTI…

Tra poco si riparte, tra 7 giorni tanti di noi andranno in ritiro, vedranno le montagne, i ruscelli, Ivo Jaconi, Guidetti e altri acquisti che sembra arrivino, saranno ancora li per questi colori, ancora una volta, e per questo chiedo ai giocatori che indosseranno la nostra CASACCA di portarci rispetto, perchè noi abbiamo fatto la serie a, la serie b, c2 e c1, abbiamo vinto o perso, ma siamo ancora qua, con le nostre beghe interne alla tifoseeria, con le nostre scelte, eppure il primo pensiero corre verso quella maglia, che per una volta siano loro a pensare a NOI…E SAREBBE L’ORA.

Mercoledì a Cremona finalmente e dopo secoli, arriva una grande del nostro calcio, siamo felici di ciò, la vediamo come un tributo al NOSTRO Erminio Favalli, e saremo presenti allo Zini per aiutare nel nostro piccolo anche economicamente questa lodevole iniziativa, Cremona e dintorni ci si agura riempia la curva, non per coreografie o chissà che cori, almeno non da parte nostra, ma per portare rispetto ad ERMINIO e alle scelte della società, che per una volta (orario del cacchio a parte) ci farà risentire quel profumo di sfide calcististe una volta all’ordine del giorno.

Io non stò in panchina mister: Se se ne andranno voglio salutare BRIOSCHI E MORETTI, due che per colpe non sue, non hanno potuto dare quello che veramente potevano dare alla nsotra causa, e forse perchè hanno risposto con le rime ad un allenatore il quale oltre ad averci deluso, ha perso ogni occasione per PARLARE…Buona FORTUNA ragazzi.

Ieri sera abbiamo ricordato ALEX, nel pomeriggio cè stato un torneo di calcetto a Sesto Cremonese, vinto dai ragazzi di SESTO in finale contro i baldi giovani del mio gruppo, terza è arrivata la Vecchia Guardia e per finire il Meta Kaos, poi alla sera logica conclusione al riistorante di OCAP, con cameriere simpatiche e super carine, e i genitori di ALEX, un grazie ai ragazzi del ex NEP, presenti sia al calcetto ( io non c’ero lì…ma sono super scusato…vista la domenica del cazzo che qualcuno mi ha fatto fare..) e anche alla cena.

Saluti.

torneo per alex

Annunci

2 Risposte to “vacanze ultras e non solo…”

  1. massimo ucr 1999 Says:

    La Sgradita Presenza…27-08-08

    Seppur giustamente non possa godere di ferie, avendo cambiato lavoro in calcio d’angolo, cioè in vicinanza dei mesi estivi, eccomi qua, nel intento serio di dirvi qualcosa che vi possa fare capire alcuni perché, magari non farvi amare cosi tanto il calcio e i mesi a venire.
    Parlo di cose nostrane, dai gesti inconsulti dei soliti, di quelli oramai definiti “UNA SGRADITA PRESENZA”, un po’ ovunque, i soliti, quelli che non ci stanno mai, che vanno oltre a tutto, che cercano la verità, anche se non sempre scoprire come stanno le cose può essere gradevole, ecco NOI, i SOLITI rompicazzo, non si sono fermati alle voci, hanno voluto andare a fondo alla vicenda SCOMESSE, ecco il perché di quello striscione appeso al campo di allenamento, ecco il perché di quel http://WWW.SNAI.IT, che ha tirato in piedi uno di
    quei casini interni alla Cremo che hanno lasciato persino noi a bocca aperta.
    Primo, perché il signor Arvedi non voleva incontrare quei 4 giocatori “accusati” di aver venduto o scommesso contro nella finale play off Cremo- Cittadella?
    Secondo. Perché i 4 in questione dopo lo striscione non si sono allenati per 4 giorni aspettando il comunicato della Cremo?
    Terzo chi ha messo in giro per la città e per il Paese, la notizia che questi 4 signori avrebbero ecc ecc, e non ci riferiamo al popolo bue o al tifoso di turno…
    Quarto, i nomi dei calciatori sono questi e cioè: FERRARESE, ZAULI, COLUCCI E VIALI.
    Quinto, dopo aver parlato con alcuni dei 4, con il presidente, abbiamo scelto e preferito gettare una diga d’acqua sul fuoco delle scommesse, anche se alcune domande restano e ancora sono senza una vera risposta, e mi sa che non arriverà mai…voi cosa dite?
    Cosa dire poi degli abbonamenti ?
    Noi contiamo come il due di briscola, e infatti sono troppi gli sconti, troppe le offerte e altro per tutta la truppa, ma per NOI, NOI siamo gli ULTRAS, quelli che saranno sempre al loro posto, posto che scelgono loro, oltre alle moda, alla serie e in ultimo all’abbonamento, non come gli altri, senza offese per nessuno, ma Noi ci siamo sempre comunque vada.
    Invece noi, il male incurabile, quelli che tra di loro non vanno certamente d’accordo e chissà, magari non ci andranno mai, Noi ci tocca la cifra più alta, e tutto questo grazie alla nostra passione, tutto questo per aver dimostrato con i fatti, che NOI non siamo dei volta gabbana e non ci tiriamo indietro, Noi ANDIAMO avanti, incuranti di dove si gioca o soprattutto di CHI GIOCA?
    Invece qualche genio in società avrà pensato che tanto questi ci saranno sempre, che cazzo gli facciamo a fare sconti o dilazioni?

    Grave errore di una società che dal proprio arrivo, punta alle famiglie, allo stadio pulito, senza cori contro, senza slogan contro nessuno, punta alla festa domenicale, alle sviolinate di benvenuto, esempio l’altra sera durante CREMO- milan, eccovi un micro resoconto dei fatti.
    ORE 18,40 parte l’ennesimo coro dalla balconata contro il milan, eccomi spuntare il Cavaliere che mi invita a darci un taglio, che Galliani e seduto di fianco a lui ecc ecc io senza troppi giri di parole lo invito a GUARDARE dove sono, alla prima bocca di lupo, e taglio velocemente il dialogo, che VOGLIO FARE SAPERE non esiste più, io sono IO e il CAVALIERE dovrà quindi trovarsi ( (se lo vorrà) un altro esponente delle sud, con il quale colloquiare…e che cazzo!!
    Insomma il “nostro” Presidente, chiedeva a gran voce di finire i cori contro il milan, pensate un po’!
    Sono d’accordo che abbiamo, anzi hanno esagerato con i vaffa, ma da lì a non ricordare ai nostri “Vecchi “cugini” che seppur non ci vediamo da secoli, a Cremona NON saranno mai i benvenuti ce ne passa no?
    Non sono una MERDA, non finiranno mai i ringraziamenti al signor ARVEDI per averci salvato dal fallimento, per averci permesso di sognare e altre cose, ma non tutto mi può e deve per forza andar bene no?
    Per questi motivi e altri, non farò l’abbonamento, deciderò se e quando entrare, magari alla prima sarò già lì, ma a modo mio, e fatevi un giretto allo Zini, date un occhiata, e se avete come me qualche kiletto da gettare, fatelo perché i TORNELLI sono in via di arrivo…tornelli allo Zini…e la prossima mossa, sarà quella di togliere le divisorie, i cancelli, essere noi il primo stadio in ITALIA, dove senza ripari o difese, dipende dai punti di vista, ogni qualsiasi tifoso o “ultras” che vorrà, si sentirà come in tele, magari con qualche negozio o ristorante sotto o di fianco che gli strizza l’occhio…
    Da ULTRAS e me ne vanto, non riesco a fare, vivere e soffrire nel modo che in questi quasi 30 anni mi hanno accompagnato, già faticavo e fatico, a non accendere torce come e quando mi pare, a non portare tamburi, a non decidere IO, la misura delle BANDIERE che voglio fare entrare, a lasciare la cintura sotto la sella delle vespa, perché le me sequestrano o tolgono all’ingresso, e meno male che da 8 mesi ho smesso di fumare, perché se conto gli accendini sequestrati metto su una ditta, oltre che non poter appendere quando e come mi pare lo STRISCIONE o fare entrare sempre i MEGAFONI e non quando lo vuole qualcun altro, fatico e non digerisco quasi nulla di tutto ciò, IO, abituato a fare mutui per torce, fumogeni ( E PULLMAN ) proverò e cercherò di non lasciare soli del tutto un gruppo di ragazzi, ( ma non assicuro un cazzo… anzi) un manipolo di anzianotti, con diversi giovanotti ben attivi e nervosetti, ecco quello sì, il resto non mi interessa più, quindi cercatevi un altro giochino…anche se so benissimo che “disintossicarsi” in poco tempo sarà molto difficile, perché non si cancellano i MIGLIORI ANNI DELLA PROPRIA VITA con un NON faccio questo o quello.
    Per finire la prima “FANZINE” del dopo CREMO- Cittadella, lasciatemi aggiungere che LA MANCANZA di ERMINIO FAVALLI mi pesa come un “k2 sulla testa”, e volendo essere sincero fino alla fine, anche per questo motivo, non trovo altre motivazioni per seguire nonostante tutto quella strada di prima, cercate di capire se volete, se non volete AMEN.
    Sono curioso di vedere cosa e come funzionerà la “Tessera del Tifoso”, “quante trasferte” saranno proibite in questi campionati alle porte, quante “tifoserie si saranno messe in REGOLA, nell’estate per avere fuori appesi i loro striscioni”, “quanti e quali cambiamenti ci saranno in diverse curve italiche”, “ Se finalmente siamo riusciti a vedere la FACCIA del POLIZIOTTO SPACCAROTELLA??”
    Il gruppo ULTRAS CREMONA, si appresta a spegnere le DIECI candeline, sono DIECI candeline PIENE di emozioni, di iniziative, di MOVIMENTI, sono dieci ma sembrano il triplo…vedremo, visto che sarà una delle cose che organizzerò, di festeggiare nel migliore dei modi.

    FESTA CON INVITI NATURALMENTE!!!!

    “SCIARPA AL COLLO SEMPRE”

    Non importa dove ti guardi la partita, non importa e non si misura dal gradino che ti metti quello che vali!

    Massimo!

  2. Beast72 Says:

    A NOI!!!!!!!!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: